News Ticker

CARTOLINE DALL’INFERNO- Via di Castel di Guido :Report fotografico tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”

Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido
Castel di Guido

Castel di Guido- 5 aprile 2017-Mi trovo ad ammettere che ha preso piede, ed è molto alla moda, una nuova corrente ,genere, di report fotografico i nuovi “soggetti” sono : Sacchetti d’immondizia, vecchi mobili , calcinacci ecc. Scaricati lungo il bordo della nostra via Castel di Guido. Sono questi i nuovi soggetti da fotografare e “alla moda ” che sono immortalati da noi reporter. Questo genere di foto si “vende bene”. Il degrado è sotto gli occhi di TUTTI. Per noi abitanti di Castel di Guido credo sia giunto il momento di fare qualcosa per risolvere questo problema congiunto : IMMODIZIA &PROSTITUZIONE-. Noi Cittadini di Castel di Guido ovunque giriamo la testa vediamo sempre DEGRADO e, quindi, NESSUNO può far finta che “IL PROBLEMA” non esista. Volevo far notare che dopo la “CHIUSURA DI MALAGROTTA” , molti Negozianti , Artigiani, Ristoranti e Bar delle zone limitrofe ,(MASSIMINA-ARANOVA-MACCARESE-BOCCEA-CASALOTTI), hanno pensato di trasformare via di Castel di Guido in una via “DISCARICA sia di rifiuti -OPEN h.24- e sia di PROSTITUTE”.

Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”

Report fotografico :CASALE della BOTTACCIA- tra sito Storico-Archeologico e sito “FOGNA” della moderna Prostituzione –

Castel di Guido una via “DISCARICA ,sia di rifiuti e sia di PROSTITUTE/I”. Le foto documentano l’interno del sito Archeologico della Bottaccia che da sito Storico oggi , dopo essere stato depredato ed “ edilmente cannibalizzato”, viene utilizzato e trasformato in lupanari .
Ho parlato con una prostituta e mi ha confidato : “Noi prostitute siamo discariche per gli esseri umani. Gli uomini ci utilizzano come WC per i loro “bisogni”. In questo degrado , immondizia, trovano l’ambiente ideale per lo sfogo del loro istinto di bestie. Io, come prostituta, sono “USATA” dagli uomini come lo scarico di una fogna. In parole povere sono TOPA DI FOGNA e piaccio a molti , tantissimi uomini ”. Il degrado è sotto gli occhi di TUTTI. Per noi abitanti di Castel di Guido credo sia giunto il momento di fare qualcosa per risolvere questo problema congiunto : IMMODIZIA &PROSTITUZIONE-. A mio avviso se tutti giriamo la testa dalla parte opposta ormai vediamo comunque sempre DEGRADO e, quindi, NESSUNO può far finta che “IL PROBLEMA” non esista.
N.B. Le foto ,allegate al post, sono relative ai sotterranei del Casale della Bottaccia , moderno LUPANARI – I lupanari (dal latino lupa =prostituta), erano, nel corso di tutta l’epoca romana, i luoghi deputati al piacere sessuale mercenario, ovvero delle vere e proprie case d’appuntamento, o bordelli.

Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”

Via di Castel di Guido :” OPEN GREEN, sala massaggi con vista.”

“Via di Castel di Guido è diventata un centro benessere “open green”. Sono in attività ,dopo aver frequentato e superato un adeguato corso professionale, brave massaggiatrici e massaggiatori molto, ma molto apprezzati, vista la lunghissima fila dei clienti in sala di attesa nel parcheggio ai margini della strada. Dalle foto, allegate al report, è possibile notare che il luogo e l’atmosfera in cui si riceve il cliente è fondamentale:  in un ambiente dedicato al benessere gli arredi giocano un ruolo fondamentale. La sala massaggi, come si vede dalla foto, trasmette una sensazione di calma e “Relax” sia a chi vi lavora e sia ai clienti. Un cliente soddisfatto sarà la migliore pubblicità, per i Centri Benessere di via Castel di Guido, perché racconterà della sua esperienza positiva ad amici”.

P.S.Le foto allegate sono dei materassi “asserviti” in “uso” alla prostituzione . Questi materassi sono sistemati ai bordi della via Castel di Guido, alcuni vicinissimi alle fermate degli Autobus.

Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”
Castel di Guido tra “PROSTITUZIONE&IMMONDIZIA”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*