News Ticker

I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido

I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido

I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido , del Comune di Roma, governano un nutrito branco di vacche maremmane dalle lunga corna , circa cinquecento, una specie protetta dall’Unione Europea. Nonostante sia stata introdotta qualche modesta forma di modernizzazione , l’allevamento di questi bovini viene tuttora praticato da butteri a cavallo secondo antiche modalità ; nelle diverse operazioni lavorative ( spostamenti, “sbrancamanti”, recupero di capi ecc.), i butteri si servono di fischi, richiami , grida, con cui comunicano (alluccano) con le vacche : frutto di un lungo apprendimento orale fatto di “saperi “e di tecniche tramandati di padre in figlio.

Testo tratto da GRIDA E RICHIAMI : Domenico Frascarelli, Mario Sfascia, Massimo Sfascia-

Roma, Castel di Guido, 29 novembre 2000.Archivio del Centro Regionale per la Documentazione dei Beni culturali e Ambientali , REGIONE LAZIO.

Le foto originali sono di Franco Leggeri- settembre 2012-

I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido
I BUTTERI dell’Azienda agraria di Castel di Guido

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*